Le persone felici non fanno del male agli altri.

Con un titolo così potrei solo scrivere: punto.

È così esaustivo già di suo, che non ci sarebbe motivo di aggiungere altro, tuttavia due paroline le scriverei, soprattutto perché penso che sia un problema diffuso.

Ci troviamo nostro malgrado, a gestire varie “bordate” che arrivano dalla “qualunque “.

Mi spiego meglio.

Fare del male, è prerogativa della gente infelice, frustrata, mediocre ed invidiosa.

E su questo potremmo togliere il coperchio al mitico “Vaso di Pandora”.

Il Vaso di Pandora, rappresenta nella mitologia greca, il leggendario  contenitore di tutti i mali del mondo.

Purtroppo, deduco che il vaso è stato da tempo “scoperchiato” e tutti i mali del mondo, compresi quelli succitati, si siano riversati sulle nostre vite, ahimè.

La frustrazione? È un mancato appagamento, che sfocia in una profonda depressione. Ci sono le cure!

La mediocrità? È una fase intermedia “tra due estremi”. Fatevene una ragione, oppure impegnatevi e cercate di arrivare all’estremo più alto. Con sincerità d’animo e con lealtà, senza screditare nessuno.

Non c’e’ cosa peggiore, di chi si vuol fare grande, demolendo gli altri!

L’invidia? È un sentimento negativo, che si prova nei confronti di una o più persone, che hanno qualcosa che loro non posseggono.

Che ci possiamo fare?

L’invidia è talmente negativa, che a volte sfocia nell’odio. E no! Non è sopportabile tutto ciò,.

E basta anche attribuire, ogni propria sconfitta, all’invidia degli altri.

Molto spesso, di contro, il “presunto invidiato” non se lo sogna nessuno.

La mia è una semplice analisi, che condivido con chi avrà la bontà di leggermi, non vuole essere una lezione di vita.

Quelle le faccio a scuola.

Vorrei solamente, arrivare ad una conclusione.

                                        pe

Non è mai troppo tardi per cambiare, crescere, erudirsi, per acculturarsi, per cercare grazia in se stessi.

E non rompere l’anima al prossimo.

Buona domenica, bella gente❤️

Lascia un commento